Santo del giorno: Santi Gervasio e Protasio

Monastero di Santo Stefano Protomartire

Ultimo Aggiornamento: 03/03/2004
Regione: LAZIO
Ordine: Monaci Benedettini Silvestrini
indirizzo: Via Santo Stefano dal Cacco 26 , 00186, Roma
Tel.:
Fax: 06/6783257
Come arrivare: Nei pressi di piazza Venezia. Dalla stazione Termini si prende il bus n. 64 e si scende in via del Plebiscito. Si deve suonare al portone dal Monastero per poterlo visitare, insieme alla Chiesa, tutti i giorni (8-12 e 16-18).
Offre Ospitalità: SI
Dal passato al Presente: La Chiesa fu edificata sull'area del tempio di Iside e di Serapide, di cui sono state utilizzate le colonne (VII secolo), e fu condotta, Insieme al Monastero, dai Benedettini. Con la bolla di Pio IV (1563) il complesso monastico fu affidato ai Monaci Benedettini Silvestrini i quali nella, prima met del Seicento intrapresero notevoli lavori di restauro. Nel 1870 il Monastero fu soppresso. Successivamente furono riacquistati altri ambienti fino a raggiungere le attuali dimensioni.
La visita: Del periodo originale romanico resta solo il campanile della Chiesa, che non visibile dall'esterno in quanto e stato inglobato negli edifici. Nel Seicento la Chiesa fu trasformata in stile barocco. Ha tre navate suddivise da colonne. In periodi successivi furono aggiunte cinque cappelle. Nel 1668 fu installato il Coro ligneo. I marmi dal pavimento provengono dall'antica Basilica di San Paolo fuori le Mura. Sulla parete destra vi l'opera piu significativa: La deposizione, affresco di Pietro Buonaccorsi, detto Pierin del Vaga (1517). In alcuni ambienti dal Monastero stato allestito un Museo Archeologico con reperti rinvenuti nel corso dei restauri.
Attività religiose: attivita_religiose
Eventi culturali:
Foresteria:
Artigianato: Il Monastero possiede una vigna a Vermicino, nei pressi di Frascati, che produce Il Benedettino, vino da tavola e per la Messa, amabile o secco,11.50 C. Viene spedito su ordinazione in tutta Italia, per un minimo di 72 bottiglie da un litro l'una. Informazioni: Don Vincenzo Fattori.
Link: